Ambiente

Natura a Serina
Ai piedi del monte Alben, incoronata dalle cime della "Maga"
Immergiti nella natura

Serina sorge ad un’altitudine di 821 metri s.l.m. nel cuore delle Prealpi Orobie, in una conca prativa circondata da vari rilievi la cui notorietà è notevole. Partendo da est infatti si erge il maestoso Monte Alben, ricoprendo un territorio compreso tra la Val Serina, la Val del Riso e la Val Seriana. Caratterizzato da un massiccio montuoso di roccia calcarea di aspetto imponente, il rilievo è diventato anche una meta di numerosi scalatori grazie alla falesia di Cornalba, considerata una delle pareti più tecniche d’Europa.

Inoltre, nella stagione invernale, ai piedi del monte vengono praticate ben due discipline sciistiche: si parla di sci alpino nella località “Conca dell’Alben” e di sci nordico per tutto l’anello di pista che si snoda da Zambla Alta fino a Valpiana. Essa vanta di una lunghezza di ben 16Km.
Alla sommità del Monte Alben sono presenti diverse cime collegate da creste rocciose, tra cui la Cima La Croce (1975 m) e la Cima della Spada (1.952 m), che dominano il paese di Oltre il Colle, e la vetta principale (2019 m), posta invece più a sud. A ovest troviamo il Monte Gioco con la sua curiosa propaggine piramidale detta “Zucchino”. Il monte, alto 1366m, separa la Val Brembana dalla Val Serina.

Infine a nord, oltre ad affacciarsi il Monte Castello (1425m), si possono scorgere in lontananza i rilievi dalla Alta Val Serina: il Monte Menna (2300m) e il Monte Arera (2512m). Oltre alla presenza di questi rilievi, sono presenti nel territorio itinerari naturalistici che permettono di compiere escursioni adatte ad ogni utenza. Sono difatti presenti sia sentieri alla portata di chiunque, che vie per i più esperti. Per maggiori informazioni a riguardo vi invitiamo a ritirare presso l’ufficio ProLoco la cartina geografica su cui troverete tutti i sentieri dettagliatamente indicati. La mappa infatti, fornisce informazioni aggiuntive quali le tempistiche e il grado di difficoltà.

Scopri tutti i sentieri

Lo sviluppo urbanistico di Serina è allungato da sud a nord, chiuso tra il torrente e le pendici del Monte Alben. Quattro sono le frazioni che fanno da corollario: a sud, Bagnella, ad ovest ai piedi del monte Zucco l’antico borgo di Lepreno, poco sopra, la contrada di Corone ed infine a nord Valpiana.

Dal punto di vista ambientale, negli anni Serina è riuscita a promuovere uno sviluppo urbanistico senza però trascurare le zone verdi presenti nel territorio. Oltre infatti ai boschi ubicati alle pendici dei vari rilievi circostanti, sono presenti numerose località caratteristiche adatte al relax ed allo svago per tutte le fasce d’età: una su tutte è il parco degli Alpini, situato nel centro del paese e meta che offre ampie distese erbose, una pineta sul retro ed un parco giochi molto attrezzato, rendendo l’ambiente apprezzabile anche dai più piccoli.

Concludendo, dal punto di vista climatico, Serina offre la possibilità di godere di temperature medie che, durante la stagione estiva, si aggirano intorno ai 22 °C di giorno e ai 13 °C di notte, dando modo al turista di vivere in totale armonia con l’ambiente circostante, respirando aria fresca, pulita e rigenerante.

Serina in TV
Scopri Serina attraverso uno speciale realizzato da PiccolaGrandeItalia.TV